Il crocifisso di stato

by Sergio Luzzatto

Einaudi | February 22, 2011 | Kobo Edition (eBook) | Italian

Not yet rated | write a review
Perché in Italia alle pareti di scuole, ospedali e perfino tribunali stanno appesi dei crocifissi? E perché non dovrebbero? Molte persone non li vedono nemmeno, molte altre ritengono che sia questa una consuetudine innocua. Ma il crocifisso di Stato ha anche fieri nemici, e strenui difensori. Se periodicamente si riaccende la polemica attorno a un simbolo cosí ingombrante, è perché la discussione non può essere fatta soltanto di regole europee, principî astratti, conflitti identitari. Quel «pezzo di legno» non è lí da sempre e per sempre: ha tutta una storia, ricca di sorprese, trasformazioni, manipolazioni. «Sta su quelle pareti perché là lo ha preparato a giungere un passato remoto, perché là lo ha imposto un passato prossimo, perché là lo mantiene una specie di presente storico». Il crocifisso sul muro è un problema di storia. Una storia da conoscere, e da raddrizzare.

Format: Kobo Edition (eBook)

Published: February 22, 2011

Publisher: Einaudi

Language: Italian

The following ISBNs are associated with this title:

ISBN - 10: 8858404408

ISBN - 13: 9788858404409

Available for download

$9.99

Cart

Downloads instantly to your kobo or other ereading device. See details

Check store inventory (prices may vary)

Reviews

– More About This Product –

Il crocifisso di stato

Il crocifisso di stato

by Sergio Luzzatto

Format: Kobo Edition (eBook)

Published: February 22, 2011

Publisher: Einaudi

Language: Italian

The following ISBNs are associated with this title:

ISBN - 10: 8858404408

ISBN - 13: 9788858404409

From the Publisher

Perché in Italia alle pareti di scuole, ospedali e perfino tribunali stanno appesi dei crocifissi? E perché non dovrebbero? Molte persone non li vedono nemmeno, molte altre ritengono che sia questa una consuetudine innocua. Ma il crocifisso di Stato ha anche fieri nemici, e strenui difensori. Se periodicamente si riaccende la polemica attorno a un simbolo cosí ingombrante, è perché la discussione non può essere fatta soltanto di regole europee, principî astratti, conflitti identitari. Quel «pezzo di legno» non è lí da sempre e per sempre: ha tutta una storia, ricca di sorprese, trasformazioni, manipolazioni. «Sta su quelle pareti perché là lo ha preparato a giungere un passato remoto, perché là lo ha imposto un passato prossimo, perché là lo mantiene una specie di presente storico». Il crocifisso sul muro è un problema di storia. Una storia da conoscere, e da raddrizzare.
Item not added

This item is not available to order at this time.

See used copies from 00.00
  • My Gift List
  • My Wish List
  • Shopping Cart