1926-1939, l'Italia affonda: Ragioni e vicende degli antifascisti a Roma e nei Castelli Romani by Ugo Mancini

1926-1939, l'Italia affonda: Ragioni e vicende degli antifascisti a Roma e nei Castelli Romani

byUgo Mancini

Kobo ebook | June 18, 2015 | Italian

Pricing and Purchase Info

$13.99

Prices and offers may vary in store

Available for download

Not available in stores

about

Roma e la sua provincia hanno dato una spinta decisiva al movimento antifascista italiano, con un contributo di sangue e dolore immensi. Questo libro, firmato da uno dei maggiori esperti della materia, racconta le vite di perseguitati e persecutori, tracciando una linea nera inquietante che porta fino ai giorni nostri.
Il fascismo non è solo un fatto storico racchiudibile tra due parentesi, ovvero le due guerre mondiali. È stato, invece, frutto di un bisogno di autoritarismo maturato dalle masse, senza il cui consenso non si sarebbe avuta una dittatura fascista in Italia. Contro la quale è via via sorto un movimento antifascista per anni perseguitato e minoritario, ma destinato a incrementare la sua forza man mano che il regime mussoliniano perdeva consenso nella popolazione vessata e impoverita.

Title:1926-1939, l'Italia affonda: Ragioni e vicende degli antifascisti a Roma e nei Castelli RomaniFormat:Kobo ebookPublished:June 18, 2015Publisher:Infinito edizioniLanguage:Italian

The following ISBNs are associated with this title:

ISBN - 10:8868611058

ISBN - 13:9788868611057

Look for similar items by category:

Reviews