Antologia Giornale di Scienze, Lettere e Arti, Vol. 21: Gennaio, Febbraio, Marzo 1826 (Classic Reprint) by Gian Pietro VieusseuxAntologia Giornale di Scienze, Lettere e Arti, Vol. 21: Gennaio, Febbraio, Marzo 1826 (Classic Reprint) by Gian Pietro Vieusseux

Antologia Giornale di Scienze, Lettere e Arti, Vol. 21: Gennaio, Febbraio, Marzo 1826 (Classic…

byGian Pietro Vieusseux

Paperback | October 18, 2018 | Italian

Pricing and Purchase Info

$27.71 online 
$28.95 list price
Earn 139 plum® points

Prices and offers may vary in store

Quantity:

In stock online

Ships free on orders over $25

Not available in stores

about

Excerpt from Antologia Giornale di Scienze, Lettere e Arti, Vol. 21: Gennaio, Febbraio, Marzo 1826

Dal lato orientale della città passando all' occidentale trovasi la parte più interessante finora scoperta della città medesima.già qual... che piccola parte delle sue mura erasi veduta negli scavi del pr1nci pe di Canino. Ora essendosi continuato a ricercare si sono que ste mura discoperte nella lunghezza di palmi romani 230. Nella loro maggiore altezza attuale contano esse palmi 22. Sono composte di tanti strati, o masai 1' uno all' altro sovrapposti, di pietra tusculana detta dagl'indigeni sperone, a forma d1 parellepip?di, alcuni de'qua li giungono a palmi 6 di lunghezza e due di altezza. Al disotto delle mura e talora a quelle aderente vedesi l' antica via tusculana, che dividendosi dalla atina conduceva da Roma al Tuscolo, conser vatissi...a e composta come tutte le altre antiche strade romane di poligoni di silice. La sua larghezza è dai palmi 15 ai 18 tanto in città che fuori non compresi i piccoli marciapiedi or di 2 or di; 3 palmi che la fiancheggiano. Debbo qui notare un altro errore in cui cadde l' autore del v iaggio antiquario dicendo pag. 49) che questa strada metteva nella ci (tà bassa e doveva essere un ràmo della via tusculana. Ad una distanza di circa 60 passi dalla porta della città vedonsi gli avanzi magnifici di alcune terme pubbliche le quali si aspetta che sieno interamente sterrate. Al di sotto di que ste si è ora trovata al suo luogo una colonna milliare di peperina marcante il XV miglio di distanza fra Roma ed il Tuscolo. Domenico Mattei nelle sue memorie istoriche dell'antico Tuscolo, seguendo l'o pinione di altri scrittori più vecchi, fissò miglia 22 e mezzo fra Ro ma ed il Tuscolo e questa Opinione è stata riprodotta dall' autore del viaggio antiquario. L'olstetiio, e dipoi il Volpi contarono invece miglia 15 da Roma'al sito rdell' antico Tuscolo e che contassero bene lo prova oggi la scoperta del XV milliare. Quelli che tene vano l'altra opinione andarono cercando il Tuscolo, chi nel sito dc \c a la moderna Frascati e cl1inizi contorni della villa 'di Lucullo ora detti li Centra/11°.

About the Publisher

Forgotten Books publishes hundreds of thousands of rare and classic books. Find more at www.forgottenbooks.com

This book is a reproduction of an important historical work. Forgotten Books uses state-of-the-art technology to digitally reconstruct the work, preserving the original format whilst repairing imperfections present in the aged copy. In rare cases, an imperfection in the original, such as a blemish or missing page, may be replicated in our edition. We do, however, repair the vast majority of imperfections successfully; any imperfections that remain are intentionally left to preserve the state of such historical works.
Title:Antologia Giornale di Scienze, Lettere e Arti, Vol. 21: Gennaio, Febbraio, Marzo 1826 (Classic…Format:PaperbackDimensions:598 pages, 9 × 6 × 1.21 inPublished:October 18, 2018Publisher:FB&C LtdLanguage:Italian

The following ISBNs are associated with this title:

ISBN - 10:0259280712

ISBN - 13:9780259280712

Look for similar items by category:

Reviews