Cesare Cantù: Educatore; Cittadino; Storico; Letterato; Filosofo; Giudizi (Classic Reprint) by Isidoro CariniCesare Cantù: Educatore; Cittadino; Storico; Letterato; Filosofo; Giudizi (Classic Reprint) by Isidoro Carini

Cesare Cantù: Educatore; Cittadino; Storico; Letterato; Filosofo; Giudizi (Classic Reprint)

byIsidoro Carini

Paperback | October 4, 2018 | Italian

Pricing and Purchase Info

$15.14

Earn 76 plum® points

Prices and offers may vary in store

Quantity:

In stock online

Ships free on orders over $25

Not available in stores

about

Excerpt from Cesare Cantù: Educatore; Cittadino; Storico; Letterato; Filosofo; Giudizi

Walter Scott, il gran bardo, che tanto ci ha dilettato collé avven ture di Rob Roy, di Marmion e di Ivanhoe, aveva appunto eccitato al romanzo storico il Manzoni, il quale lo superò co' Promessi Sposi, nè fu superato dagli imitatori suoi. Fra questi è il Cantù colla Margherita Pusterla, che uscì, la prima volta, nel 1835 e piacque, poichè è squisita pittura dell'amore, della sofferenza, della rasse gnazione e della morte della protagonista, intrecciate colla vita avventurosa di Alpinolo. Le si può aggiungere, più breve racconto, la Madonna d'imbevera. Sono scritti che rendono migliori, dopo averli letti, e lasciano l'animo tranquillo, desideroso del bene. Invece, guardate la Battaglia di Benevento del Guerrazzi! Vi si ri?ette più d'un raggio della sinistra luce del Giaurro, del Corsaro e di Lara. L'assedio di Firenze, l'isabella Orsini e la Beatrice Cenci son come una trilogia sanguinosa, della quale la Battaglia di Benevento è il prologo. Anche la Veronica Cibo gronda sangue. Nella Beatrice risuona un'eco trista della musa del Caino; Man fredo lampeggia qua e là negli scritti guerrazziani. Byron manda un urlo di morte; Guerrazzi un grido di battaglia, dipintore terribile qual è del Conte di Caserta, di Malatesta Baglioni, di Francesco Cenci, veri démoni prorompenti dalla sua agitata fantasia. Con queste let ture l'uomo si avvezza a maledire; ma benedice invece la Provvi denza amorosa co' libri del Cantù, che fanno amare la religione, la famiglia, la patria, la società. In Italia poi rarissimo è, che i libri arrivino a gran popolarità, come succede in Francia, in Inghilterra, in America. Certo però, fra i più popolari sono i libri del Cantù, ed io ben mi ricordo, che nel 1882, trovandomi in Barcellona, e discorrendo a mensa con alcuni studenti chileni, solo pe' libri del Nostro, ch'essi aveano letto nelle versioni spagnuole, sentii ripetuto con simpatia e rispetto il sacro nome d'italia.

About the Publisher

Forgotten Books publishes hundreds of thousands of rare and classic books. Find more at www.forgottenbooks.com

This book is a reproduction of an important historical work. Forgotten Books uses state-of-the-art technology to digitally reconstruct the work, preserving the original format whilst repairing imperfections present in the aged copy. In rare cases, an imperfection in the original, such as a blemish or missing page, may be replicated in our edition. We do, however, repair the vast majority of imperfections successfully; any imperfections that remain are intentionally left to preserve the state of such historical works.
Title:Cesare Cantù: Educatore; Cittadino; Storico; Letterato; Filosofo; Giudizi (Classic Reprint)Format:PaperbackDimensions:76 pages, 9 × 6 × 0.16 inPublished:October 4, 2018Publisher:FB&C LtdLanguage:Italian

The following ISBNs are associated with this title:

ISBN - 10:0259424463

ISBN - 13:9780259424468

Look for similar items by category:

Reviews