E se un piccione...: Le indagini del maresciallo Capalbio by francesca tombari

E se un piccione...: Le indagini del maresciallo Capalbio

byfrancesca tombari

Kobo ebook | February 20, 2014 | Italian

Pricing and Purchase Info

$5.65

Prices and offers may vary in store

Available for download

Not available in stores

about

“Un gruppo di gabbiani osservava l’orizzonte come nell’attesa di chissà quale sperato arrivo, i loro petti bianchi si confondevano con la neve, mentre le loro penne grigie apparivano come i secchi rami dell’albero grigio di Mondrian.

Un sacco di juta abbandonato sugli scogli, parzialmente ricoperto di neve, un marinaio andato a controllare il suo peschereccio così lo vide.

Il suo fiato caldo gli uscì dalle labbra in una nuvoletta di vapore, con le mani in tasca osservò da lontano quello che appariva come un manichino riportato dalle onde chissà da quali lontane rive, così raccontò, poi, bevendosi una birra ai i suoi amici al bar.

Si avvicinò incuriosito dal luccicare degli occhiali e più si avvicinava più si rendeva conto che non poteva essere un oggetto.

La piccola pozza di sangue ormai gelato che si era raccolta nell’ansa di un pietrone, faceva ben intuire che si trattava di un uomo ferito a morte e mentre lo raccontava al maresciallo le parole gli si strozzavano in gola.”

“-    L’hanno ammazzato, l’hanno ammazzato….

-     Chi, chì?

Clementina riconobbe Maria, la moglie di Aldo il marinaio che andava a pesca con suo padre ed avvicinandosi a lei continuò a ripetere:

-     Chi chi…a chi hanno ammazzato?

-     Battisti, Battisti, il critico della Fondazione, hanno detto che gli hanno squarciato la gola.

Il cadavere dell’uomo si trovava accartocciato sugli scalini della piccola cappella laterale dell’altare maggiore, il sangue era scivolato lungo il corpo poi da uno scalino all’altro si era raccolto dentro una crepa al lato di una colonna.

Con la massima attenzione, senza che nulla potesse esser inquinato dalla loro presenza si avvicinarono ancora di più così da poter vedere la lunga punta di ferro di un antico candeliere conficcatagli in gola.

Dal pomo di Adamo gli usciva al lato della bocca, lui la stringeva fra le mani, come in un ultimo tentativo di sfilarla via prima di arrendersi alla morte che sicuramente era sopraggiunta velocemente, vista la grande quantità di sangue che gli era uscita dalla ferita e dalla bocca.”

 “Diede un ultimo sguardo al bar e fece qualche giro di pedali, ma mentre riportava lo sguardo davanti a se l’accartocciarsi della bici e lo scricchiolio delle sue ossa non gli diedero il tempo per vedere altro e neppure il tempo di rendesi conto di quel che era accaduto, se non che gli toccava morire.”

Fano una cittadina di mare improvvisamente viene scossa da tre orrende morti.

 

 

 

Title:E se un piccione...: Le indagini del maresciallo CapalbioFormat:Kobo ebookPublished:February 20, 2014Publisher:francesca tombariLanguage:Italian

The following ISBNs are associated with this title:

ISBN:9990044034073

Look for similar items by category:

Reviews