Italiano al computer: ridefinizioni, prestiti, calchi, neologismi by Philipp Kracht

Italiano al computer: ridefinizioni, prestiti, calchi, neologismi

byPhilipp Kracht

Kobo ebook | June 4, 2008 | Italian

Pricing and Purchase Info

$8.69 online 
$9.99 list price save 13%

Available for download

Not available in stores

about

Seminar paper from the year 2006 in the subject Speech Science / Linguistics, grade: 2,3, University of Bonn (Romanisches Seminar), 9 entries in the bibliography, language: Italian, abstract: Il soggetto principale di questa Hausarbeit sará una definizione della lingua speciale del computer. Quell´informatichese1 ha proprio i suoi specialitá comparato a quello ché si sa della lingua standard; trovarli sará lo primo scopo di questo testo. Si intende di trovare degli specialitá sul campo della sintassi e specialmente su quello del lessico, riguardando che ci sono tanti neologismi e varie significazioni di parole che il parlante 'generale' conosce con un´altro significato. Vienne scritto nell´ambito del seminario 'Fachsprachen', diretto da signora Laura Sergo Bürge come esempio di un´analisi di una lingua speciale. Importante per questa Hausarbeit è di sempre realizzare il fatto che ogni lingua si trova in un movimento costante. È questo chè vuole esprimere Caburlotto riguardo alla lingua dell`informatica quando scrive nel suo saggio: 'Ogni giorno qualcuno commincia ad una nuova versione italiana di termini inglesi e se la nuova parola è una trasposizione o un adattamento felice il suo uso si diffonde anche in pochi giorni, attraverso la rete.' Questo testo dunque non può essere più di una 'fotografia instantanea' - come sono i testi su cui si base.
Title:Italiano al computer: ridefinizioni, prestiti, calchi, neologismiFormat:Kobo ebookPublished:June 4, 2008Publisher:GRIN PublishingLanguage:Italian

The following ISBNs are associated with this title:

ISBN - 10:363805828X

ISBN - 13:9783638058285

Look for similar items by category:

Customer Reviews of Italiano al computer: ridefinizioni, prestiti, calchi, neologismi

Reviews