La Grande Guerra ai Tropici: L'avventura sudamericana del Torino e della Pro Vercelli by Marco Sappino

La Grande Guerra ai Tropici: L'avventura sudamericana del Torino e della Pro Vercelli

byMarco Sappino

Kobo ebook | May 21, 2015 | Italian

Pricing and Purchase Info

$10.99

Prices and offers may vary in store

Available for download

Not available in stores

about

Nel 1914 trenta pionieri del football si spingono in tournée in Brasile e Argentina con il Torino e la Pro Vercelli, mentre
tutta l’Europa è in fiamme. Capeggiati dai rivali Vittorio Pozzo e Giuseppe Milano, accendono l’entusiasmo dei
nostri emigrati alternando prodezze e litigi, angoscia e
svaghi. Ma presto devono gettare via il pallone, imbracciano
il moschetto e finiscono in trincea.
Il tributo del calcio italiano alla carneficina del primo conflitto mondiale, con un elenco dei caduti di tutte le squadre.

Nel luglio 1914 una trentina di calciatori italiani per la prima volta salpa verso il Sud America: vanno a difendere i colori del Torino e della Pro Vercelli in due tournée concomitanti e rivali. Capeggia la comitiva granata Vittorio Pozzo, poi destinato a condurre la nazionale azzurra al titolo di campione del mondo nel ’34 e nel ’38 e all’oro olimpionico nel ’36. La traversata è scossa dalle notizie dei primi combattimenti seguiti all’attentato di Sarajevo, ma lo sbarco è emozionante: migliaia di connazionali acclamano le squadre. La Pro Vercelli, forse impegnata da avversari più forti, rimedia molte sconfitte e presto rimpatria. Per i ragazzi del Toro è una marcia trionfale. Frequentano l’élite coloniale e conoscono stelle della lirica, del teatro, del cinema: dal tenore Tito Schipa al soprano Rosina Storchio, alle attrici Maria Melato e Lyda Borelli. Ma la guerra prolunga forzatamente la spedizione: incrociatori tedeschi e inglesi pattugliano l’Atlantico e sparano perfino ai piroscafi. Per cercare nuovi ingaggi, la squadra è costretta – attraverso un viaggio rocambolesco – ad approdare a Buenos Aires, dove tenta altre sfide sportive. Il rimpatrio fortunoso catapulterà questi ragazzi nel dramma: li attende la trincea.
Attingendo all’inesplorato archivio di Pozzo, ai diari inediti dei protagonisti, ai giornali italiani e sudamericani del tempo, quest’opera svela retroscena e conflitti di una storia emblematica, raccontata sullo sfondo della grande migrazione di massa a cavallo del Novecento.

Marco Sappino, giornalista e autore, inviato di politica e redattore capo al quotidiano «l’Unità» (1979-1996), ha collaborato con il vicepremier Veltroni nel primo governo Prodi e ha diretto la comunicazione e l’ufficio stampa all’Agenzia romana del Giubileo, al Teatro dell’Opera di Roma e all’Orchestra Sinfonica Siciliana. Ha curato il Dizionario del calcio italiano (Baldini&Castoldi, 2000) e coordinato il Dizionario enciclopedico delle mafie in Italia (a cura di Claudio Camarca, Castelvecchi, 2013), di cui ha scritto le voci sulle vittime di Cosa Nostra. Come consulente di Rai News 24 ha realizzato programmi con le associazioni del Terzo Settore. Ha firmato con Italo Moscati I Tg della Storia 1954-2004 per Rai Educational e con Giulia Fossà Nudo e crudo per Radio Uno Rai.
marcosappino@libero.it

Nell’immagine di copertina, il Torino a bordo del piroscafo Duca di Genova. In piedi, da sinistra: Pozzo, Capra, Bachmann, Morando, Arioni IV, Minoli; seduti, da sinistra: Mosso II, Valobra, Peterlj, Lovati, Giorda; accosciati, da sinistra: Debernardi, Mosso III, Tommaselli, Mosso I, Tirone, Arioni III, Arioni II.

Title:La Grande Guerra ai Tropici: L'avventura sudamericana del Torino e della Pro VercelliFormat:Kobo ebookPublished:May 21, 2015Publisher:ImprimaturLanguage:Italian

The following ISBNs are associated with this title:

ISBN - 10:8868303086

ISBN - 13:9788868303082

Look for similar items by category:

Reviews