Ortogonali I by Eugenia Berti Lindblad

Ortogonali I

byEugenia Berti Lindblad

Kobo ebook | May 8, 2017 | Italian

Pricing and Purchase Info

$7.99

Prices and offers may vary in store

Available for download

Not available in stores

about

Finora ho detto folli, ma avrei potuto dire poeti. L’invenzione del punto, della retta e del piano è un atto poetico. La costruzione delle coordinate cartesiane è un gesto poetico. È compito e condanna della poesia arare lo spazio, produrre forme nel e dall’informe, creare mappe capaci di dire con parole frammenti di quella totalità altrimenti inanalizzabile che è un territorio. A questo ho pensato leggendo le poesie di Ortogonali. La realtà, soprattutto quella dentro di noi, è come il piano di Euclide, inafferrabile, impensabile, informe. Un blob o magma al tempo stesso attraente e minaccioso. Carica di speranze, desideri inconfessabili, ambiguità tanto attraenti quanto repellenti, sogni che invece di alleviare aprono brecce pericolose nelle nostre difese e nelle routines riposanti: le abitudini degli affetti, dei corpi, dei legami. Così com’è, cosa se ne può dire o conoscere? Occorrono la poesia, e il gesto di Cartesio. Appunto un insieme di versi intitolato Ortogonali. Non per mettere ordine, ma per riconoscere e rendere in qualche modo pensabile il disordine collegato agli aspetti e alle dinamiche-chiave dell’esistenza: l’origine (Esordio); la trappola (Trapped) di cui l’utero materno è figura primaria carica di soffocamento ma anche di attesa della nascita e della libertà; il Black&Noir delle antinomie e polarità della nostra vita profonda; e poi l’Amore, la Solitudine, la fine dell’Epilogo. Fino alle Poleis, le molte città-stato presenti nelle poesie, e che sono i riferimenti delle nostre identità multiple. Tutto questo riassunto in due versi che condensano la contraddittorietà delle coordinate cartesiane “ortogonali”: Non puoi intersecare due poli / Lascia che io rimanga altrove. Le rette incrociate dicono sempre dove sto, ma lasciatemi fuggire da dove sto ed essere sempre anche altrove, fuori dalla mappa e dai suoi confini, nello spazio ancora vergine e aperto del territorio. Il Professor Enrico Pozzi è Docente di Psicologia sociale presso l’Università “La Sapienza” di Roma. Eugenia Berti Lindblad è italiana e vive a Stoccolma. Dopo studi classici, laurea in giurisprudenza, dirigenza nella P.A, inizia l’esperienza cosmopolita in Svezia, Turchia, Emirati Arabi e Gran Bretagna. Esordisce in poesia fotografica con Parole intrappolate nelle icone tratto dalla raccolta poetica Ortogonali. Regista e autrice del poetry-film Eclipse, è co-fondatrice del manifesto culturale Eclissi9. www.eclissi9.com

Title:Ortogonali IFormat:Kobo ebookPublished:May 8, 2017Publisher:Aletti EditoreLanguage:Italian

The following ISBNs are associated with this title:

ISBN - 10:8859140943

ISBN - 13:9788859140948

Look for similar items by category:

Reviews